Filmaboutit.com - Centinaia di argomenti... Migliaia di film!

Cerca e trova film su qualunque argomento!

» » Punto di non ritorno

Punto di non ritorno

Event Horizon (titolo originale)

Votazioni

  • 6,0
Punto di non ritorno

Nel 2047 la Event Horizon, astronave in grado di viaggiare oltre la velocità della luce, scompare mentre è in orbita intorno al pianeta Nettuno.

Anno: 1997

Traduzione disponibile: si

Generi: horror, fantascienza, mistero

Acquista su Amazon.com

Argomenti trattati

argomento

grado attinenza

Astronautica e Esplorazioni spaziali

Fanta-Horror

Aggiungi alla lista

Aggiungi a: InteressanteIInteressante

Aggiungi a: VistoVVisto

Crew

ruolo

nome

Regista

Paul W.S. Anderson

Produttore

Jeremy Bolt

Produttore

Lawrence Gordon

Produttore

Lloyd Levin

Cast

nome

personaggio

Laurence Fishburne

Captain Miller

Sam Neill

Dr. William Weir

Kathleen Quinlan

Peters, Med Tech

Joely Richardson

Lt. Starck

Richard T. Jones

Cooper

Jack Noseworthy

Justin

Jason Isaacs

D.J.

Sean Pertwee

Smith

Peter Marinker

Captain John Kilpack

Holley Chant

Claire

Barclay Wright

Denny Peters

Noah Huntley

Burning Man / Edward Corrick

Robert Jezek

Rescue 1 Technician

1 commenti

  1. Cybbolo5217 maggio 2016, 22:12:04

    Commistioni e citazioni: l'essenza di questo filmetto che decolla a volo di tacchino e non di più, nonostante la regia di Anderson.
    Allo straniamento rispetto alla trovata di unire ipertecnologia e misticismo in maniera così dozzinale, si deve aggiungere un continuo e peraltro fastidioso agganciarsi ad altre pellicole che in passato hanno avuto sicuramente maggiore spessore di questa.
    Ed allora tocca sorbirsi citazioni da "Solaris", dai due episodi fortunati de "La casa", che qui è un'astronave, e il buco nero che sembra uscito da "Stargate" per concludere, dulcis in fundo, con Sam Neill trasfigurato come un "Hellraiser".
    Si aggiungano inoltre corridoi claustrofobi verdini, un qualcosa già visto in vari Alien e, se non altro viranti sul rossiccio, in 2001, corridoi da cattedrale sempre ripresi dai vari Alien e aggiungiamo le caratterizzazioni banalissime con il capitano tutto d'un pezzo che si sacrifica, il solito tenente medico, il tuttofare, il rissoso, il ragazzino che è sempre il primo a decedere, lo scienziato pazzo che si trasfigura, che dimostra, quanto a quest'ultimo, una certa alternanza recitativa tra l'essere interessante, in altre poche pellicole, e l'essere insipiente e ridicolo come in questa, di Sam Neill.
    Una spruzzata di cannibalismo e sangue a fiumi che neanche in Shining e la frittata è servita.
    Insomma questa insulsaggine non ha un minimo di personalità sua: si potrebbe definire il classico esempio di film parassita alieno, per rimanere in campo sci-fi.
    Ed è da depennare da qualsiasi tipo di archivio.

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Accedi o crea un account
tmdb.org

This product uses the TMDb API but is not endorsed or certified by TMDb.

Powered by CMS ONice - Copyright ©2005-2016 IceLab