Studente universitario di storia ebreo, appassionato della corsa, s'imbatte in criminale di guerra nazista che torna dall'Uruguay a New York per entrare in possesso di qualcosa, appartenuta e nascosta, dal fratello ora defunto.

Hollywood, fine anni '30. Tod Hackett, un giovane pittore che cerca di farsi strada come direttore artistico nell'aspro mondo dell'industria cinematografica, si innamora della vicina Faye Greener, un'aspirante attrice che preferisce la vita che Homer Simpson, un solo commercialista, gli può offrire.

La storia di una delle tante maratone di ballo organizzate da impresari senza scrupoli durante la grande depressione: le coppie sono costrette a danzare giorno e notte fino allo sfinimento, per aggiudicarsi il premio in denaro che andrà alla coppia che avrà resistito più a lungo.

Come visse, soffrì, amò e morì il pittore olandese Vincent Van Gogh (1853-90): 800 quadri in dieci anni. L'aderenza di Douglas al suo personaggio è impressionante e Quinn, premio Oscar, ha dato al suo Gauguin (non più di 8 minuti sullo schermo!) uno spicco indimenticabile.

Risultati 1 - 5 su 5