Quando un anziano scrittore muore nella sua vasca da bagno, solo una persona conosce l'esistenza del suo ultimo manoscritto: Bertrand, un giovane che è anche testimone involontario del decesso.

Una famiglia della classe media che vive a Calais si preoccupa di una serie di contrattempi mentre presta poca attenzione alle tristi condizioni nei campi profughi a poche miglia dalla loro casa.

Nathalie insegna filosofia in un liceo di Parigi. È appassionata al suo lavoro e in particolare ama trasmettere il piacere di pensare.

Una grande mostra a New York celebra la fotografa di guerra Isabelle Reed, scomparsa in un incidente d'auto tre anni prima.

Un palazzo di periferia in una anonima cittadina francese. Un ascensore in panne. Tre incontri improbabili. Sei personaggi insoliti. Il vecchio Sternkowitz e l’infermiera, l'attrice in pensione Jeanne, il giovane Charly, l'astronauta McKenzie e la signora Hamida.

Eleaonor Rigby (Jessica Chastain) è su uno dei tanti ponti di Manhattan con la sua bicicletta. Con lo sguardo assente, Eleanor scavalca le ringhiere e si getta nel fiume Hudson.

Conor Ludlow (James McAvoy) gestisce un piccolo bar nel cuore di New York ma gli affari non vanno come un tempo e presto sarà costretto a chiudere.

Un tempo felicemente sposati, Eleanor (Jessica Chastain) e Connor (James McAvoy) improvvisamente si ritrovano come estranei in un rapporto che sta rapidamente mutando in tragedia.

Francia. Attorno al 1768. La giovane Suzanne viene inviata in convento dai genitori contro la propria volontà. Cerca di resistere ma scopre di essere figlia illegittima e di dover scontare la colpa materna.

Un senatore deve scegliere se votare per una legge che va contro la sua coscienza o non votarla, disubbidendo alla disciplina del partito, mentre sua figlia Maria, attivista del movimento per la vita, manifesta davanti alla clinica dove è ricoverata Eluana.

George e Annes, ottantenni, sono due insegnanti di musica in pensione. La loro figlia, anche lei musicista, vive lontano con la sua famiglia.

Agathe dirige una prestigiosa fondazione per l'arte contemporanea, vive col marito editore e il figlio in un appartamento di 200 metri quadri nel centro di Parigi, è snob, sarcastica, spesso insopportabile.

Dopo il terzo tentativo di suicidio, Danielle viene ricoverata in una clinica privata. Una giovane psichiatra tenta di indagare il profondo disagio che ha portato la donna ad odiare la propria figlia, Sophie, e ad isolarsi in un silenzio imperscrutabile.

Risultati 1 - 20 su 39