Javed (Viveik Kalra) è un adolescente britannico di discendenza pakistana che vive nella città di Luton, Inghilterra, nel 1987. Nel mezzo dei tumulti razziali ed economici dell'epoca, scrive poesie come mezzo per sfuggire all'intolleranza della sua città e all'inflessibilità tradizionalista di suo padre (Kulvinder Ghir).

Risultati 1 - 1 su 1