Cecilia, a seguito della notizia del suicidio del suo ex fidanzato violento comincia a ricostruire la sua vita. Tuttavia il suo senso della realtà è messo in discussione quando inizia a sospettare che il suo amante defunto non sia realmente morto.

Un uomo e la figlia viaggiano attraverso le periferie di una società in cui un decennio di pandemia ha spazzato via quasi tutta la popolazione femminile, mettendo in pericolo l'equilibrio del mondo.

1978. Tre casalinghe del quartiere di Hell's Kitchen, mogli di mafiosi mandati in prigione dall'FBI sono lasciate da sole a gestire gli interessi personali dei coniugi.

Tormentata da un trauma irrisolto del suo passato e sconvolta da una serie di inquietanti coincidenze, Adelaide sente crescere e materializzarsi la sua ossessione e capisce che qualcosa di brutto sta per accadere alla sua famiglia.

Forrest Tucker è un rapinatore di banche che si potrebbe definire seriale. A 77 anni e dopo 16 evasioni, anche da carceri come San Quintino, non ha smesso, insieme a due soci, di organizzare dei colpi decisamente originali.

Protagonista del film è Christian, curatore di un importante museo di arte contemporanea di Stoccolma, nonché padre amorevole di due bambine.

A metà Anni Settanta, a Londra, una torre di appartamenti spicca in alto sul Tamigi, segnando l'inizio di quello che diventerà un grande quartiere della finanza. In questo avveniristico grattacielo c'è una rigida suddivisione sociale. Alla base, nei piccoli appartamenti, vivono i proletari. Salendo, gli spazi delle abitazioni aumentano così come i redditi dei loro occupanti, fino al mega-attico dell'architetto. Ma le tensioni tra i gruppi, gradualmente, aumentano...

La mattina del 9 settembre 2004 la produttrice della CBS News Mary Mapes aveva tutte le ragioni per essere orgogliosa del suo servizio giornalistico.

Dopo la morte di suo padre, Sal Paradise (Sam Riley), un giovane scrittore di New York, incontra Dean Moriarty (Garrett Hedlund), un giovane ribelle e pericolosamente seducente.

Aaron Green è un impiegato della M&A Records il cui Chief Executive Sergio Roma cerca un evento che faccia rumore nel mondo della musica.

Susanna (W.Ryder) arriva al Claymoore Hospital, una clinica psichiatrica che ospita le cosiddette ragazze interrotte, sofferenti cioè di patologie che hanno deviato la loro personalità. Tutte cercano di ritrovare un'identità. Chi ha il problema del sesso, chi degli affetti eccetera.

Un quintetto di giovani amici della sinistra radicale USA invita a cena un camionista che si rivela un bieco nazionalista, fascistoide e violento.

Risultati 1 - 17 su 17