Dall'alto della propria villa, la famiglia nobiliare dei Corbera accoglie con preoccupazione la notizia dello sbarco delle truppe garibaldine in Sicilia per rovesciare il regno borbonico e avviare il processo di unificazione dell'Italia.

Il maggiore di quattro fratelli, Augusto, ha la responsabilità di una famiglia di anormali; il più giovane, Leone, è epilettico e pazzo, la sorella Giulia è ferma ad uno stadio infantile, mentre il terzo, Sandro, è affetto da mania omicida, ed uccide prima la madre, poi Leone.

Nel 1957 a Vienna, ex deportata, moglie di un direttore d'orchestra, riconosce nel portiere dell'albergo l'ufficiale delle SS di cui, giovanissima, era diventata l'oggetto sessuale in campo di concentramento, in un tortuoso rapporto sadomasochistico.

L'architetto americano Stourley Kracklite arriva a Roma con la giovane moglie incinta, Louisa, per organizzare una mostra di architettura dedicata ai progetti di Étienne-Louis Boullée. Durante il suo soggiorno scopre di soffrire di una forma terminale di cancro al pancreas.

A Napoli, nel carcere di Poggioreale, un detenuto chiamato 'il Professore' inizia a farsi rispettare da tutti gli altri reclusi, arrivando a sfidare un boss della camorra.

Peter Neal è un scrittore americano di gialli che sbancano in vendite. Giunto a Roma per la presentazione del suo ultimo libro “Tenebre”, Peter verrà coinvolto in una serie di brutali omicidi commessi da un serial killer che sembra imitare proprio la trama del suo libro.

Michael Corleone, il padrino della cupola mafiosa italo-americana, ormai anziano, decide di ripulire la sua vita ed i suoi affari cercando di instaurare un regime di convivenza pacifica con le altre famiglie di New York.

Il governatore della Nuova Aragona, animato da uno spirito di giustizia sociale, non fa nemmeno in tempo a insediarsi: una mano misteriosa lo uccide.

Il sicario palermitano Lanzetta accetta contratti solo se a proporli è il suo boss, don Carrasco. Quest'ultimo è diventato non solo il padrone della città, ma ha ormai esteso la propria influenza fino a Roma, ai piani alti della politica.

Un avvincente film drammatico/documentario che racconta la vita e la morte del Duce (Bob Hoskins), dai suoi giorni come terrorista, alla sua alleanza con Hitler, al tradimento del suo genero fino alla prematura scomparsa.

Nel marzo del 1944, Roma è sotto il dominio dei tedeschi e controllata dalle spietate Ss. Mentre si tenta di mettere in salvo il patrimonio artistico minacciato dai nazisti, si sta anche organizzando un attentato a un compagnia delle Ss.

Stephen Arrowsmith è un dottore senza scrupoli che tradisce sua moglie Muriel con l'assistente Solange. Muriel a sua volta tradisce il dottore con David, il giardiniere.

Baviera. Due bambine litigano tra di loro. Sono due sorelle discendenti dell'antica famiglia dei Wildenbrück, la bionda Ketty e la bruna Eveline, cui dopo l'ennesima lite il nonno svela un segreto che coinvolge l'intera stirpe dei Wildenbrück e che è raffigurato in un quadro appeso nel salone dell'antico castello dove abitano.

Carmine Bonavia, figlio di immigrati siciliani e candidato al posto di sindaco di New York, fa in campagna elettorale la clamorosa proposta di legalizzare la vendita delle droghe e parte in viaggio di nozze per Palermo dove viene incastrato dalla mafia in un processo per omicidio.

Una giovane e bella donna dell'alta borghesia romana resta vedova. Per far fronte ai debiti lasciatile dal marito, mette in palio il suo corpo: sarà il premio di una riffa tra gli amici del defunto.

Dopo una spedizione americana su Marte, i racconti fatti da Hubbard vengono ritenuti 'pazzeschi' e l'astronauta finisce in prematura pensione.

Il barone Frankenstein e il suo aiutante dottor Marshall portano finalmente a termine il loro folle esperimento: ma la "creatura" si rivela fin da subito malvagia e incontrollabile, seminando morte e terrore ovunque e scegliendo come prima vittima il proprio demiurgo...

I primi abitanti di Roma tentano inutilmente di legarsi ai popoli vicini. Romolo e i suoi decidono allora di ricorrere a uno stratagemma: offrono un sontuoso banchetto al re sabino Tito Tazio e poi, al termine della cena, neutralizzano gli uomini e rapiscono le donne, tra cui la figlia del sovrano.

ll'inizio degli anni Settanta, Ottavia, una contadina sposata a un comunista e già amante di un aristocratico fascisteggiante, s'innamora di un terrorista, Walter, che sta preparando un attentato.

Risultati 1 - 19 su 19