Una proprietà grande e bella sulla Costa Azzurra. Un luogo che sembra fuori dal tempo e al riparo dal resto del mondo.

Matteo è un giovane imprenditore di successo, spregiudicato, affascinante e dinamico. Suo fratello Ettore vive ancora nella piccola cittadina di provincia dove entrambi sono nati e dove insegna alle scuole medie. È un uomo cauto, integro, che per non sbagliare si è sempre tenuto un passo indietro, nell'ombra.

"Loro", diviso in due parti, è un racconto di finzione, in costume, che narra di fatti verosimili o inventati, in Italia, tra il 2006 e il 2010.

"Loro", diviso in due parti, è un racconto di finzione, in costume, che narra di fatti verosimili o inventati, in Italia, tra il 2006 e il 2010.

Keanu Reeves torna nei panni del leggendario sicario John Wick, costretto a rimettersi in gioco grazie a un ex socio che trama di prendere il controllo di una oscura organizzazione internazionale.

Il 22 giugno 1983 una ragazza di 15 anni, Emanuela Orlandi, sparisce dal centro di Roma e non farà più ritorno. È figlia di un commesso pontificio e ben presto si capisce che la sparizione coinvolge diversi poteri forti, dal Vaticano alla Banda della Magliana fino a Mafia Capitale.

Pericle Scalzone, detto Il nero, di lavoro "fa il culo alla gente" per conto di Don Luigi, boss camorrista emigrato in Belgio. Durante una spedizione punitiva per conto del boss, Pericle commette un grave errore. Scatta la sua condanna a morte. In una rocambolesca fuga che lo porterà fino in Francia, Pericle incontra Anastasia, che lo accoglie senza giudicarlo e gli mostra la possibilità di una nuova esistenza...

Lo chef Adam Jones aveva tutto, ma lo ha perso. Il successo, il denaro e le due stelle Michelin ormai sembrano lontane anni luce. Per rimettersi in gioco, Jones dovrà abbandonare le sue cattive abitudini e, come ogni grande cuoco, tirar fuori il meglio da quello che ha a disposizione...

Marco è un avvocato barese compagno della sudamericana Martina e padre di un bambino di sette anni, Mateo. Il rapporto di Marco con il figlio è improntato al gioco e alla tenerezza, quello con la compagna invece è fatto di silenzi, rancori e incomprensioni, ma l'uomo a malapena se ne accorge, fagocitato dalla sua professione e dalle incombenze quotidiane.

Lo sfondo è quello della Firenze trecentesca colpita dalla peste, che spinge dieci giovani a rifugiarsi in campagna e a impiegare il tempo raccontandosi delle brevi storie.

Nel novembre 1975 a Roma, in una Italia persa, corrotta e divorata dalla paura della verità, Pier Paolo Pasolini, che sta terminando il capolavoro Salò, trascorre le sue ultime ore nella casa di famiglia, scrivendo lettere e concedendo un'intervista a Furio Colombo.

Dopo il suicidio del padre scrittore e sceneggiatore, un pubblicitario di Milano (Riccardo Scamarcio) tenta di farne pubblicare il romanzo autobiografico lasciato incompiuto, nel quale l'uomo racconta il mondo cinematografico e culturale romano che l'ha rifiutato.

Un'occasione di fuga dal mondo uniformato e uniformante del cinema italiano che trova un linguaggio instabile, uno sguardo eccitato e un protagonista ardente e credibile nel convertire la maledizione in elezione.

In piena epoca vittoriana, l'adolescente Effie Gray (Dakota Fanning) è spinta dai genitori a frequentare il giovane John Ruskin (Greg Wise), scrittore dall'aria tormentata e dalla personalità complessa, con cui contrae matrimonio nel 1848 e si trasferisce a vivere a Venezia.

Un ex prete, don Costantino, viene confinato da sua madre affinché non si sappia il motivo della sua svestizione. La donna, infatti, ha già uno scandalo da tenere a bada: sua figlia Rosa Maria ha lasciato il marito Arturo ed è fuggita con un misterioso amante.

Tre storie d’amore, passione, fiducia e tradimento che prendono vita in tre città diverse, Parigi, New York e Roma, nelle quali si dipanano le vicende di tre coppie che sembrano non avere nulla in comune, se non un flebile, impalpabile legame.

Cosimo è italiano, Nicole francese. Si conoscono a Genova, durante gli scontri del G8. E’ bastato uno sguardo per innamorarsi e da allora non si sono più lasciati.

In un liceo romano, gestito dalla rigorosa ma moderna preside Giuliana (Margherita Buy), una coppia di ragazzi - lei teppista, lui rumeno - prova a portare a termine il percorso che li conduce verso la maturità e la crescita, fatto di inquietudini personali, problemi di tutti i giorni e sfide con le regole degli adulti.

Le giornate dei poliziotti della squadra parigina dell'Unità di Protezione dell'Infanzia li vedono impegnati in casi spesso simili anche se ognuno con una sua specificità. Vedono passare dinanzi alle loro scrivanie bambini abusati e i loro parenti chiusi in difesa a riccio, piccoli ladruncoli e ragazzine dalla sessualità ormai fuori controllo.

"Non farti mai dire dagli altri chi devi amare, e chi devi odiare. Sbaglia per conto tuo, sempre." È il monito che l'anziana nonna rivolge al nipote Tommaso rientrato a casa da Roma deciso ad affermare le proprie scelte personali anche a costo di scontrarsi con la famiglia.

Risultati 1 - 20 su 30