In una Detroit in mano al crimine, le fatiscenti case con mattoni a vista della città sono occupate completamente dai peggiori criminali della zona.

Decisosi a parlare e mandare in galera tutta la sua famiglia (o almeno quelli che ha lasciato in vita) assieme al proprio clan, il boss mafioso Giovanni Manzoni è continuamente trasferito da una casa all'altra e da un'identità fittizia all'altra per il programma protezione testimoni dell'FBI.

Due anni dopo Banlieu 13 il nuovo governo ha imposto l'isolamento a tutte le aree della città considerate ghetti. Cinque diverse etnie hanno preso ognuna il controllo di un quartiere e gestiscono il traffico di droga.

Nel 2013, un muro insormontabile separa il centro di Parigi dai quartieri periferici - le "banlieues" - diventati regno incontrastato della criminalità. Quando una gang della "banlieue 13" si impadronisce di un ordigno nucleare trasportato da un furgone blindato, le autorità assegnano all'agente speciale Damien il compito di recuperarlo prima che la delinquenza organizzata metta in pericolo l'intera città. Damien, maestro di arti marziali ed esperto nell'infiltrarsi tra le file dei criminali, sa che potrà

Risultati 1 - 4 su 4