Quattro storie, quattro registi, due produttori per mettere in campo il gioco più bello del mondo.

Roma, anni Venti. Il trentacinquenne Nello Balocchi è un uomo timido e impacciato che viene mandato dal padre a insegnare in un liceo di Bologna con la speranza che trovi finalmente moglie, garantendo alla famiglia la discendenza.

Tre capifamiglia di diversa origine regionale (Roma, Milano, Napoli) e differente estrazione sociale (un ricco, un piccoloborghese e un pizzaiolo che ha fatto 6 al Superenalotto) decidono di passare le feste natalizie a Cortina d'Ampezzo.

Il gioco del calcio come pretesto per attirare i tifosi di un genere di sicuro successo, senza sussulti, senza sorprese.

Nino è un meccanico, grande tifoso del Napoli. È l'anno del primo scudetto del Napoli. Insieme ad amici, Nino fonda il gran club "Forza Napoli", un circolo per bene, con gente del popolo, giovani e anziani accomunati tra loro dalla passione per il Napoli.

Risultati 1 - 5 su 5