Filmaboutit.com - Centinaia di argomenti... Migliaia di film!

Cerca e trova film su qualunque argomento!

» » Quo vado?

Quo vado?

Quo vado? (titolo originale)

Votazioni

  • 7,0
Quo vado?

Il nuovo film con Zalone racconta la storia di Checco, un ragazzo che ha realizzato tutti i sogni della sua vita.

Anno: 2016

Traduzione disponibile: si

Generi: commedia

Acquista su Amazon.com

Aggiungi alla lista

Aggiungi a: InteressanteIInteressante

Aggiungi a: VistoVVisto

Argomenti trattati

argomento

grado attinenza

Disoccupazione e Precariato

Trailer

Crew

ruolo

nome

Regista

Gennaro Nunziante

Produttore

Pietro Valsecchi

Cast

nome

personaggio

Checco Zalone

Checco

Maurizio Micheli

Lino Banfi

Sonia Bergamasco

Dottoressa Sironi

Eleonora Giovanardi

Valeria

Paolo Pierobon

Ricercatore scientifico

Antonino Bruschetta

Ministro Magno

Ludovica Modugno

Caterina

Azzurra Martino

Penelope, la fidanzata di Checco

Lilia Perno

Suocera di checco

Diego Verdegiglio

Segretario dottoressa Sironi

Giuseppe Ansaldi

Tassista

Henrik Braekhus

Partner Hans

Giustina Buonomo

Moglie Binetto

Manuela Ventura

Signora Calabrese

Luciano Montrone

Don Tino

Emmanuel Dabone

Kato

Vedi tutti

1 commenti

  1. Cybbolo5226 aprile 2016, 14:35:25

    Lo strombazzatissimo megasuccesso di botteghino e di gradimento, se si vuole dare ascolto ai media, mi appare francamente esagerato.
    Non che il film sia brutto: è un onesto film di intrattenimento con alcune graffiate divertenti e acute che si sperde nel suo dipanarsi tra scenari improbabili e sentimentalismi, ma la vena solforica di Zalone mi pare che si stia addolcendo il fenomenologie che non gli sono state mai congeniali nelle pellicole precedenti.
    Zalone sta al buonismo come la maratona di New York ad un reduce di amputazione ad un piede, ché il bravo Checco è davvero efficace quando urtica e spernacchia senza reverenze di sorta. Per le storielle d'amore lasci il posto ad altri.
    Sulla base di questo mio personale concetto di merito, considero il film riuscito a metà e spero che in un suo prossimo film si vada ad invertire una tendenza che avevo percepito appena in fase embrionale nel precedente.

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.

Accedi o crea un account
tmdb.org

This product uses the TMDb API but is not endorsed or certified by TMDb.

Powered by IceLab