La vicenda, ambientata dall'inizio della primavera del 1932 all'inizio della primavera del 1933 (riferimento certo visto la corsa della VII edizione della Mille Miglia), in una Rimini onirica ricostruita a Cinecittà, come la ricordava Fellini in sogno, narra la vita nell'antico borgo (o e' borg, come a Rimini conoscono il quartiere di San Giuliano) e dei suoi più o meno particolari abitanti: le feste paesane, le adunate del "Sabato fascista", la scuola, i signori di città, i negozianti, il suonatore cieco,

Fascismo

Nel 1935 un impiegato è costretto, contravvenendo al suo crdo politico, a prendere la tessera fascista. Subito dopo la guerra, al momento dei conti, verrà accusato di essere stato fascista e per questo verrà licenziato.

Fascismo

Dopo Anni difficili ecco Anni facili, anche questo diretto da Zampa e tratto da un romanzo di Brancati. Il "nostro eroe" qui non è più un impiegato ma un professore che si trasferisce a Roma per iniziare l'attività di rappresentante di medicinali.

Fascismo

Antonio Gramsci, condannato a vent'anni di carcere dai tribunali fascisti, rivive le tappe della sua carriera politica e della vita privata: in particolare la fondazione del partito comunista, l'inutile resistenza all'offensiva della destra, il matrimonio, l'arresto, il conflitto con Togliatti.

Fascismo

Primo Carnera pesa alla nascita otto chili e a dieci anni il banco di scuola è già troppo piccolo per contenere la mole e le proporzioni del campione che sarebbe diventato nel Nuovo Mondo.

Fascismo

Roma, 1938: Umberto e Leone sono proprietari di due negozi di stoffe nella stessa via, sono entrambi sposati, hanno una cameriera, figli innamorati e bambini da andare a prendere a scuola.

Fascismo

La vera storia del partigiano Silvio Corbari. Inizia la sua carriera uccidendo pubblicamente un suo amico che era fascista. Quindi, costituisce una banda di partigiani nel nord Italia, completamente indipendente dalla Resistenza organizzata italiana (CLN).

Fascismo

Dal romanzo di Carlo Levi: un intellettuale torinese, medico e scrittore antifascista a contatto con l'antica civiltà contadina della Lucania dov'è confinato intorno al 1935.

Fascismo

Firenze negli anni '20: pettegolezzi, intrighi, teneri amori e passioni politiche in via del Corno, dietro Palazzo Vecchio, mentre col manganello e l'olio di ricino i fascisti si avviano a conquistare il potere.

Fascismo

Alla fine della Seconda guerra mondiale sboccia l'amore tra il figlio di un gerarca fascista e la vedova di un ufficiale di marina in una località costiera italiana.

Fascismo

Un gruppo di fascisti scelti dal regime viene inviato alla conquista di Marte, il pianeta rosso. La spedizione incontrerà varie difficoltà come ad esempio la mancanza di aria o acqua per sopravvivere.

Fascismo

Quattro bambini italiani ebrei sono vittime dell'orrore e della vergogna delle leggi razziali. Si tratta di due ragazze e due ragazzi che sono sopravvissuti al Fascismo e alla Seconda Guerra Mondiale grazie all'aiuto di persone che hanno voluto seguire la propria coscienza, rifiutandosi di sottostare al diktat del fascismo.

Fascismo

Siamo all'inizio degli anni Trenta. Il contadino lombardo Antonio Soffiantini, detto Tunin, scioccato per l'uccisione di un amico da parte dei carabinieri, va a Roma per uccidere Mussolini.

Fascismo

Sono gli anni eroici dell'Italia imperiale, e per dei giovani universitari di una cittadina di provincia, la realtà non può essere che quella ufficiale, delle circolari del "partito" e dei discorsi del duce.

Fascismo

Omero è un giovane assicuratore che crede nel fascismo. Quando arriva in una città del meridione dove era atteso un gerarca per un'ispezione teoricamente segreta, viene scambiato per l'ispettore.

Fascismo

A Ferrara, nel 1938, Davide Lattes (Everett) è uno studente universitario ebreo innamorato di Nora (Golino). Lei però, intuendo il vento del razzismo montante, decide di mettersi al sicuro e sposa un potente gerarca.

Fascismo

l'8 settembre 1943. Mentre un maresciallo dei Carabinieri (De Sica) si traveste da prete, un falso prete (Totò) indossa la sua divisa.

Fascismo

Nella primavera del 1944 alcuni universitari antifascisti di Vicenza, simpatizzanti del Partito d'Azione, salgono sui monti del Bellunese (Agordino) e poi nell'altopiano di Asiago a fare la lotta partigiana per bande.

Fascismo

Il film cinetelevisivo che Amelio dedicò al gruppo di ricercatori che facevano capo ad Enrico Fermi presso l’Istituto di Fisica Atomica (“una materia che non esiste” come la definiscono i funzionari dell’Istruzione fascista) dell’Università di Roma

Fascismo

Risultati 1 - 20 su 54

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.