Annabelle 3 ha per protagonista la famigerata bambola indemoniata dell'universo di "The Conjuring". Determinati a impedire ad Annabelle di continuare a seminare il caos, i demonologi Ed (Patrick Wilson) e Lorraine Warren (Vera Farmiga) portano la bambola posseduta nella stanza dei manufatti chiusa a chiave della loro casa, mettendola "al sicuro" dietro un vetro consacrato e ottenendo la santa benedizione di un sacerdote.

Oggetti maledetti

Karen (Aubrey Plaza), una mamma single, regala a suo figlio Andy (Gabriel Bateman) una bambola "Buddi" per il suo compleanno, ignara della sua natura sinistra…

Oggetti maledetti

La storia comincia con due amiche impegnate a rovistare nella soffitta di casa. Mentre saccheggiano uno scatolone pieno di cianfrusaglie inutili, le ragazze si imbattono in una vecchia macchina fotografica pieghevole in ottime condizioni.

Oggetti maledetti

Sophie a sei anni rimane tragicamente orfana, la tutela viene assegnata alla zia Annabelle, praticamente un'estranea. Le due si trasferiscono in una grande, misteriosa casa vittoriana dove Sophie dissotterra una scatola di legno chiusa con uno strano simbolo disegnato sopra.

Oggetti maledetti

Rinchiusa in un manicomio criminale da quattro anni, Nica Pierce è erroneamente convinta di essere stata lei - e non la bambola stregata Chucky - ad avere assassinato tutta la sua famiglia.

Oggetti maledetti

Diversi anni dopo la tragica morte della loro piccola figlia, un creatore di bambole e sua moglie accolgono in casa una suora e diverse ragazze di un orfanotrofio.

Oggetti maledetti

Claire Shannon (Joey King) è una ragazza di diciassette anni timida e introversa e per questo vittima di bullismo da parte di alcuni coetanei.

Oggetti maledetti

Una giovane donna comincia a preoccuparsi per il suo ragazzo quando lo vede interessarsi ad un'oscura credenza intorno ad una misteriosa videocassetta che si dice uccida dopo sette giorni chi la guarda.

Oggetti maledetti

Los Angeles, 1965. Una madre vedova e le sue due figlie introducono un nuovo trucco alle loro consuete frodi spiritiche per ravvivare l'attività di famiglia, finendo per attirare senza volerlo un autentico spirito maligno nella propria casa, e la figlia più giovane viene posseduta dall'implacabile entità...

Oggetti maledetti

Alla ricerca di un nuovo inizio dopo un passato travagliato, una giovane donna americana si rifugia in un isolato villaggio inglese. È qui che Greta (Lauren Cohan) viene assunta da una coppia di anziani genitori in una maestosa villa vittoriana per fare da babysitter al loro figlio di otto anni, Brahams.

Oggetti maledetti

Dopo aver risvegliato i poteri oscuri di un’antica tavola degli spiriti, un gruppo di amici sarà costretto ad affrontare le proprie paure più profonde.

Oggetti maledetti

Capace di malvagità atroci, la bambola è custodita in un museo dell’occulto nel Connecticut – visitato solamente da un prete che la benedice due volte al mese.

Oggetti maledetti

Elisabeth è la curatrice di una collezione di reperti antichi per l’università. Un giorno riceve un nuovo pezzo realizzato più di 2.000 anni fa, rappresentante simboli astrologici.

Oggetti maledetti

Sono sei anni che è morto il marito di Amelia e sei anni che è nato Samuel, il suo unico figlio, cresciuto senza padre da una madre single in grandi difficoltà economiche e distrutta dallo stress causato dalla sua iperattività. Il bambino non dorme bene, la tiene sveglia, spaventa i compagni, si fa riprendere a scuola, è violento, non ha molti amici per via di un temperamento esagitato e la stessa madre arriva quasi ad odiarlo.

Oggetti maledetti

Oggetti maledetti

Tratto da un articolo, "Jinx in a Box", pubblicato sul Los Angeles Times, il film "Dibbuk Box" racconta la storia della figlia più piccola di un padre che ha da poco divorziato, che crea un bizzarro legame con un'antica scatola di legno che ha comprato in una vendita di oggetti di seconda mano.

Oggetti maledetti

Sette ragazzi organizzano una vacanza all'insegna del relax e del contatto con la natura in Marocco. Decisi ad immortalare ogni momento del loro viaggio vengono in possesso di una strana macchinetta fotografica: da quel momento, la divertente avventura fra amici diventa un incubo.

Oggetti maledetti

Nel 1600, prima dell'invenzione della fotografia, lo scienziato Girolamo Fumagalli, ossessionato dall'idea della riproduzione di immagini, scoprì che uccidendo una vittima e rimuovendone la retina (dove si diceva venisse impressa l'ultima immagine scorta dalle persone) era possibile imprimerla su stampa.

Oggetti maledetti

Risultati 1 - 20 su 80

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.