Questione aborigena

Australia, 1939. Sarah Ashley, un'aristocratica inglese, lascia Londra alla volta di Darwin, decisa a ricondurre a casa e al talamo coniugale il proprio consorte.

Questione aborigena

Questione aborigena

Tre poliziotti a cavallo inseguono un fuggitivo nell'outback australiano. Siamo nel 1922 e a guidarli è una guida aborigena. Nel gruppo pian piano serpeggiano i dissidi anche in seguito ad episodi violenti e nascono domande mai poste prima: cosa divide bianchi e neri e chi ha diritto di comandare?

Questione aborigena

Nel 1931 l'Australia ha due problemi principali. Da una parte l'invadenza dei conigli, per difendersi dai quali è stata costruita una recinzione che taglia l'intero continente.

Questione aborigena

La piccola Emily, in una notte di luna piena, esce dalla sua camera per inseguire la luna e non vi fa più ritorno. Le ricerche organizzate dai genitori e da tutti i compaesani non portano a nessun risultato. Solo un "tracker" aborigeno riuscirà a trovare la bambina. Discriminazione razziale, integrazione, cultura aborigena. Ispirato dal documentario "The tracker - La guida" del 1997.

Questione aborigena

Questione aborigena

Matthew Quigley è un tiratore eccezionale, che dalla natia America ed a seguito di un annuncio sui giornali, sbarca in Australia, ingaggiato dal proprietario di un ranch Elliott Marston, il quale lo ha destinato a sparare agli aborigeni.

Questione aborigena

Mentre è in corso una terribile ondata di maltempo, l’avvocato David Burton (Richard Chamberlein) ha strani sogni ricorrenti nei quali un aborigeno gli appare e gli mostra una pietra misteriosa.

Questione aborigena

Risultati 1 - 12 su 12

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.