Primi anni '40. Annetta arriva a Cagliari alla ricerca di Tecla, di cui si è presa cura dopo che la madre della ragazza è morta.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Anna e suo figlio Valerio, scappano da un uomo che ha demolito l'amore con le sue mani. Che ha picchiato la donna fino a distruggerla e che ha reso suo figlio un ragazzo chiuso, fragile, pieno di risentimento.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Urbanizzazione e Migrazione interna

Valentino e Salvo, disoccupati in cerca di fortuna e raccomandazione, lasciano Palermo per il paese, dove Valentino è nato e ha piantato la donna dei suoi sogni.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Urbanizzazione e Migrazione interna

Alla ricerca di un futuro migliore nella megalopoli Manila, Oscar Ramirez e la sua famiglia fuggono dalla miseria delle risaie del Nord delle Filippine.

Urbanizzazione e Migrazione interna

La bocca del lupo racconta di amore e miseria tra gli indigenti e gli emarginati di Genova. Vincitore, nel 2009, del 27° TFF (Torino Film Festival).

Urbanizzazione e Migrazione interna

Julie vive in una graziosa cittadina nel Sud della Francia, ma soffre di depressione. Philippe, il marito, che svolge la professione di funzionario delle poste, vuole provare a renderla felice chiedendo il trasferimento sulla riviera francese, ma viene mandato in un villaggio al nord, dove è costretto a confrontarsi con le tradizioni locali.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Dalla provincia russa più povera, Galya giunge a Mosca, ansiosa di intraprendere la carriera di top-model. I sogni di passerella si infrangono contro il parere negativo del direttore di una rivista di moda, ma la giovane non perde le speranze di farsi notare.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Urbanizzazione e Migrazione interna

Durante gli anni sessanta, su consiglio del governo, numerose famiglie lasciarono le grandi città cinesi per stabilirsi nelle regioni povere, con lo scopo di sviluppare l'industria locale.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Urbanizzazione e Migrazione interna

Due fratelli, l'uno abita da tempo nel Nord Italia, l'altro nel Centro, vengono richiamati nel paesino d'origine del Meridione da un terzo fratello, in occasione della morte del padre.

Urbanizzazione e Migrazione interna

L'immigrazione italiana negli anni del boom economico raccontata attraverso la storia di due fratelli siciliani.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Benedetto è un meridionale che cerca di inserirsi nella Milano ricca. E' un povero cameriere, ma agli amici che contano e non hanno nulla in testa si presenta come un "viveur", un autore di canzonette.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Giacinto, emigrato pugliese, è il patriarca di una numerosa famiglia di debosciati accampati in una baraccopoli della più degradata periferia romana: egli è ossessionato dal timore di venire derubato del proprio danaro dai famigliari che gli gravitano intorno.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Carmelo Mardocheo (Giannini), operaio siciliano, trova lavoro a Torino, si fa l'amante (Melato) che gli dà un figlio. Tornato nella natìa Catania, apprende che, per opera di un finanziere, sua moglie è incinta.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Urbanizzazione e Migrazione interna

Domenico lascia la Brianza e si reca in città per trovare il tanto desiderato posto fisso. Una grande azienda ha indetto un concorso per alcuni posti di impiegato.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Insieme ai suoi fratelli e alla madre, Rocco parte dalla Basilicata verso Milano, per cercare lavoro e condizioni di vita migliori.

Urbanizzazione e Migrazione interna

Risultati 1 - 20 su 21

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.