Nel 1943, mentre il mondo è nel pieno della seconda guerra mondiale, Arturo vive la sua travagliata storia d'amore con Flora.

Marco è sposato con una donna bellissima, ha un figlio e un ottimo lavoro. Tutto sembra perfetto, almeno finché sua moglie, con la quale sta insieme da quasi 25 anni, gli annuncia che ha un altro uomo e vuole la separazione.

XIII secolo. Alcuni cavalieri, il cui destino ed il carattere sono stati segnati fin dalla nascita dalla luna, vengono prescelti per trovare la Sacra Sindone.

È un tipico sabato sera di fine millennio e a Marco, un diciassettenne romano, tutto va storto: la ragazza lo ha lasciato, gli hanno rubato il motorino sotto il naso, sono le tre di notte e il padre lo aspetta per fargli una ramanzina.

L'azione si svolge la sera di un 31 dicembre a Roma, frammentata in sei appartamenti di due moderne palazzine. Convengono parenti e amici invitati, ma anche un trio di ladri e una comitiva di smandrappati e trucidi burini. È una commedia corale ad alto costo (con ricorso a effetti speciali, persino digitali) sotto il segno di una ridondanza cannibalesca non sempre controllata, connotata in chiave di un grottesco esasperato che tracima in farsa apocalittica.

Nell'estate 1952 Mario Ruoppolo, postino ausiliario nell'isola Salina delle Eolie, ha come unico destinatario da servire il poeta cileno Pablo Neruda, esule con la moglie.

Palermo, anni Trenta. Un giudice tenta di scagionare, nei limiti impostigli dalla legge, un uomo accusato di pluriomicidio. Il suo obiettivo è fare cambiare la condanna in ergastolo evitando al suo assistito la pena di morte.

Tony, picciotto d'onore, arriva in Sicilia dagli Stati Uniti per seminare zizzania tra le due famiglie che spadroneggiano nell'isola. Ha anche qualche conto personale da regolare.

Maggio 1924. Benito Mussolini ordina il rapimento e l'assassinio dell'Onorevole Matteotti che ha osato contestare la validità delle elezioni politiche tenutesi il mese prima che avevano portato al Governo il Partito Nazionale Fascista.

Un insegnante siciliano sbarca nella capitale per interessamento di uno zio politicante e va a capitare in un liceo popolato di contestatori.

Spedito in collegio da un padre che non sopporta la sua insubordinazione, il giovane Angelo Transeunti si ritrova in un freddo ambiente popolato di studenti indisciplinati ma timorati di Dio, sacerdoti rigorosi e convittori trattati come schiavi.

Risultati 1 - 11 su 11