Movie Encyclopedia | Find Thousands of Movies by Theme | Filmaboutit.com

Search and find movies by any topic!

The Exorcist

Ratings

  • 8,0
The Exorcist

Year: 1973

Translation available: yes

12-year-old Regan MacNeil begins to adapt an explicit new personality as strange events befall the local area of Georgetown. Her mother becomes torn between science and superstition in a desperate bid to save her daughter, and ultimately turns to her last hope: Father Damien Karras, a troubled priest who is struggling with his own faith.

Genres: dramahorrorthriller

Buy at Amazon.com

Associated topics

topic

relevance grade

Possessions and Exorcisms

Priests

Trailer

Crew

role

name

Film director

William Friedkin

Screenwriter

William Peter Blatty

Film producer

William Peter Blatty

Cast

name

character

Ellen Burstyn

Chris MacNeil

Jason Miller

Father Karras

Max von Sydow

Father Merrin

Lee J. Cobb

Lt. Kinderman

Kitty Winn

Sharon

Linda Blair

Regan

William O'Malley

Father Dyer

Jack MacGowran

Burke Dennings

Barton Heyman

Dr. Klein

Peter Masterson

Dr. Barringer - Clinic Director (as Pete Masterson)

Rudolf Schündler

Karl

Robert Symonds

Dr. Taney

Titos Vandis

Karras' Uncle

Eileen Dietz

Captain Howdy / Regan Double

Donna Mitchell

Mary Jo Perrin

Robert Gerringer

Senator at Party

Mercedes McCambridge

Demon (voice)

Show all

1 comments

  1. Cybbolo5228 September 2016, 16:58:03

    Si parla del capostipite dei films di genere esorcistico, che hanno annoverato ben due sequels e un prequel, molte imitazioni tra cui anche qualcuna italiana (l'anticristo) e parecchie parodie tra le quali quella con Ciccio e FRanco: dunque un fenomeno di successo che quando uscì scandalizzò e terrorizzò parecchie anime sensibili dal cuore tenerello. Ad oggi, nel rivederlo, qualche colpo è a salve: siamo ormai troppo assuefatti ai livelli di violenza esoterica degli ultimi tempi, basta citare un 'Constantine' che non è certo tra i più cruenti. Epperò il film mantiene ancora un suo fascino supportato dal vecchio MIke Oldfield e dal suo tema immortale di "Tubular Bell" che è stato impiegato a sorreggere di tutto in cinema e in tv. Fotografia, trucco, novità dell'inizio anni settanta hanno completato la formula del successo di questa pellicola che tuttora, almeno me, affascina.
    Poi subentreranno i sequels e le imitazioni, alcuni buoni, altri più complessi e altri meno buoni al limite del ridicolo. Ma questo è il capofila e merita un poco di rispetto se non altro per avere inaugurato un genere.

Only registered users can leave comments.

Login or register an account